Il carabinieri di Reggio Emilia, su ordine della Procura, hanno notificato a 26 persone l’avviso di fine indagine dell’inchiesta denominata Angeli e Demoni sui presunti affidi illeciti nella Val d’Enza. La Procura ha chiuso le indagini e i capi di imputazione contestati nell’atto che di solito prelude a una richiesta di rinvio a giudizio sono saliti da 102 a 108. Per Claudio Foti, i capi di imputazione sono diventati 3. Tra gli indagati figura anche il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti.
I reati contestati sono, a vario titolo, peculato d’uso, abuso d’ufficio, violenza o minaccia a pubblico ufficiale, falsa perizia anche attraverso l’altrui inganno, frode processuale, depistaggio, rivelazioni di segreto in procedimento penale, falso ideologico in atto pubblico, maltrattamenti in famiglia, violenza privata, lesioni dolose gravissime, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.
Il libro edito da Paesi Edizioni “Bibbiano e dintorni” prende le mosse dall’inchiesta “Angeli e Demoni” (che si trova in appendice nel libro), emersa alla fine dello scorso giugno. Il 27 giugno 2019 i carabinieri eseguono 18 misure cautelari nell’ambito di un’inchiesta che coinvolge assistenti sociali, liberi professionisti, psicologi. L’indagine reggiana ipotizza che assistenti sociali e psicologi abbiano redatto molte false relazioni per il Tribunale dei minori, segnalando abusi e maltrattamenti inesistenti al solo scopo di allontanare i bambini dalle famiglie e di collocarli in affido retribuito presso amici e presso case famiglia. Gli amministratori locali avrebbero consapevolmente scelto gli psicologi e le strutture d’affido, senza alcuna gara d’appalto e stabilendo compensi doppi rispetto a quelli di mercato. Il libro inchiesta del giornalista, che da anni si occupa di minori sottratti ai genitori, Maurizio Tortorella sarà presentato in due occasioni nel prossimo mese di febbraio.

Il calendario delle presentazioni di “Bibbiano e dintorni” previste nel mese di febbraio:
– 13 febbraio presentazione a Lucca presso l’Associazione Industriali in Piazza Bernardini n. 41 alle ore 18;
– 14 febbraio presentazione a Pisa presso le Officine Garibaldi in via Gioberti n.39 alle ore 17;