Viva New York

Viva New York

  sinossi

Sette lettere indirizzate agli italiani, dense di curiosità e considerazioni inedite, che descrivono il ritorno sulle scene della capitale d’Occidente, secondo una rappresentazione però distante dall’idea che molti hanno ancora della Grande Mela, legata più che altro a Wall Street, Sex & the City e Woody Allen. Ogni lettera racconta, da un punto di vista inconsueto e ben documentato, la vivacità economica e sociale ritrovata della New York City dei nuovi Anni Venti. La Grande Mela raccontata da Galletto è una delle città più progressiste del pianeta, con politiche di welfare e per l’ambiente all’avanguardia, dove sta trionfando un inedito profilo di business guidato da giovani attivisti di un nuovo capitalismo, multiculturale, indirizzato a fornire servizi sociali e a sviluppare nuove tecnologie. Quello di New York City è un modello cui dovrebbero ispirarsi le città italiane: fa perno su formidabili agenzie comunali, su una rete sterminata di organizzazioni non profit, su un incubatore di scienze e conoscenze interconnesso con università e centri di ricerca, attivi su Life Science e incentrati su progetti come One NYC e Computer Science for All. Oggi a New York si respira un’aria di un nuovo Rinascimento, agevolato dalla mano pubblica, che ha portato la città a raggiungere il secondo posto nel mondo dopo la celebre Silicon Valley, come hub di innovazione tecnologica, per numero di start up e investimenti in venture capital, posizionandosi al primo posto nelle Life Sciences e nell’imprenditoria tech femminile.


  autore

  • Gianluca Galletto

    Esperto di sviluppo e innovazione urbana, dopo gli studi alla Bocconi di Milano si è trasferito a New York. Dopo quasi tre lustri di lavoro nel settore finanziario, si è impegnato accanto al sindaco Bill de Blasio nell’amministrazione pubblica della Città di New York. Da sempre attivo in politica in Italia e negli Usa (accanto a Barack Obama per le presidenziali del 2008 e del 2012), oggi è il principale punto di riferimento del centrosinistra italiano a New York, e tra i fondatori del Pd negli Stati Uniti.

  sinossi

Sette lettere indirizzate agli italiani, dense di curiosità e considerazioni inedite, che descrivono il ritorno sulle scene della capitale d’Occidente, secondo una rappresentazione però distante dall’idea che molti hanno ancora della Grande Mela, legata più che altro a Wall Street, Sex & the City e Woody Allen. Ogni lettera racconta, da un punto di vista inconsueto e ben documentato, la vivacità economica e sociale ritrovata della New York City dei nuovi Anni Venti. La Grande Mela raccontata da Galletto è una delle città più progressiste del pianeta, con politiche di welfare e per l’ambiente all’avanguardia, dove sta trionfando un inedito profilo di business guidato da giovani attivisti di un nuovo capitalismo, multiculturale, indirizzato a fornire servizi sociali e a sviluppare nuove tecnologie. Quello di New York City è un modello cui dovrebbero ispirarsi le città italiane: fa perno su formidabili agenzie comunali, su una rete sterminata di organizzazioni non profit, su un incubatore di scienze e conoscenze interconnesso con università e centri di ricerca, attivi su Life Science e incentrati su progetti come One NYC e Computer Science for All. Oggi a New York si respira un’aria di un nuovo Rinascimento, agevolato dalla mano pubblica, che ha portato la città a raggiungere il secondo posto nel mondo dopo la celebre Silicon Valley, come hub di innovazione tecnologica, per numero di start up e investimenti in venture capital, posizionandosi al primo posto nelle Life Sciences e nell’imprenditoria tech femminile.

  autore

  • Gianluca Galletto

    Esperto di sviluppo e innovazione urbana, dopo gli studi alla Bocconi di Milano si è trasferito a New York. Dopo quasi tre lustri di lavoro nel settore finanziario, si è impegnato accanto al sindaco Bill de Blasio nell’amministrazione pubblica della Città di New York. Da sempre attivo in politica in Italia e negli Usa (accanto a Barack Obama per le presidenziali del 2008 e del 2012), oggi è il principale punto di riferimento del centrosinistra italiano a New York, e tra i fondatori del Pd negli Stati Uniti.

Viva New York

Rinasce la Grande Mela, un'occasione anche per l'Italia
Ti potrebbero interessare

Bolgheri

Luciano Tirinnanzi
 25,00
In offerta!

Il capitale naturale

Daniele Moretti
Il prezzo originale era: € 16,00.Il prezzo attuale è: € 12,00.
In offerta!

È la guerra, bellezza!

Luciano Tirinnanzi
Il prezzo originale era: € 15,00.Il prezzo attuale è: € 11,25.
In offerta!

I Comunisti lo fanno meglio

Luciano Tirinnanzi
Il prezzo originale era: € 18,00.Il prezzo attuale è: € 13,50.
In offerta!

Atlante delle bugie

Francesco Petronella
Il prezzo originale era: € 13,00.Il prezzo attuale è: € 9,75.