Paesi Edizioni al Salone del libro di Torino: vi aspettiamo dal 9 al 13 maggio

2 Maggio 2024

Allo stand M117 Padiglione 2 con 13 presentazioni dal vivo e 6 novità in anteprima. Scerbanenco, il futuro dell’Europa, Israele e Ucraina i temi caldi di quest’anno. Vi aspettiamo in Fiera!

Dal 9 al 13 maggio 2024 Paesi Edizioni sarà presente alla XXXVI edizione del Salone Internazionale del Libro, appuntamento internazionale di grande rilievo del panorama culturale, condotto quest’anno dalla Direttrice Artistica Annalena Benini. Uno stand ampliato per accogliere talk, incontri e presentazioni, presso il Padiglione 2STAND M117.

Le ultime novità

  • Grande attesa per la presentazione in anteprima nazionale del libro “Rompere l’assedio” di Roberto Arditti, giornalista e opinionista televisivo, sabato ore 16:00 presso la SALA AVORIO (Galleria Visitatori). Interviene Gianfranco Pasquino, politologo e professore emerito di Scienza politica; modera l’evento il professore Federigo Argentieri, docente alla John Cabot University. Il saggio (in libreria dal 31 maggio) riflette le questioni politico-economico-sociali che impatteranno su Italia ed Europa nei prossimi anni: dalle dinamiche demografiche ai temi dell’immigrazione, diventate uno strumento geopolitico d’attacco, fino all’indipendenza energetica.
  • Tra gli altri appuntamenti da non perdere, alle ore 15:00 presso la SALA GRANATA (Padiglione 1) anteprima del libro “Scerbanenco a Milano” con l’autore Alessandro Trocino, giornalista del Corriere della Sera, e l’intervento di Gianni Armand-Pilon, vicedirettore de La Stampa, Meo Ponte, giornalista e scrittore, ed Enrico Pandiani, giallista. Modera l’incontro la giornalista e conduttrice del TGR Piemonte Camilla Nata. Giorgio Scerbanenco è il padre del noir italiano. Mai, prima di lui, si erano raccontate così bene le avvisaglie di una Milano da bere, edonistica, soffocata dalla droga e dalla spirale di una violenza che da lì a poco sarebbe esplosa. L’autore segue le tracce della sua vita e della sua opera.

Giovedì 9 maggio

  • Giovedì 9 maggio alle 11:30, presso lo STAND di Paesi Edizioni, la presentazione del libro “Storie di padri, storie di figli” con l’autore Andrea Polo. Dialogherà con lui il giornalista di La7 Frediano Finucci. Un romanzo generazionale sulla paternità in cui l’autore mette a confronto quattro generazioni conducendo il lettore in un viaggio coinvolgente e divertente attraverso le famiglie italiane dai primi del ‘900 ad oggi.
  • Alle ore 17:30 si torna allo STAND per la presentazione del libro “Operazione satellite” del giornalista Frediano Finucci. La prima ricostruzione, con fonti inedite e interviste, delle incredibili e di fatto sconosciute schermaglie tra superpotenze (America, Russia e Cina) a centinaia di chilometri di distanza dalla Terra. Un’inchiesta documentata, un raro affresco divulgativo che svela le ultimissime tecnologie satellitari.
  • In chiusura della prima giornata, alle ore 21:00 presso Villa Intrigo (Salone Off) sarà possibile partecipare all’evento LIBRI DA BERE in collaborazione con Fisar Torino. Un’occasione per degustare diverse e pregiatissime etichette come: Impronte, Giorgio Meletti Cavallari, Villa Donoratico, Tenuta Argentiera, Campo al Signore, Tenuta Campo al Signore, in relazione alla recente pubblicazione del libro “Bolgheri. Le persone dietro il vino”, a cura di Luciano Tirinnanzi, edito da Paesi Edizioni.

Venerdì 10 maggio

  • La seconda giornata si apre venerdì 10 maggio, alle ore 12:30 presso lo STAND con la presentazione del libro “Invasione” dell’autore Giovanni Catelli (giornalista di East Journal) e la partecipazione del professore Federigo Argentieri. Una ricostruzione della preparazione alla guerra da parte della Federazione Russa. Da oltre vent’anni, l’autore è corrispondente nei Paesi ex sovietici, un testimone diretto dunque della Rivoluzione arancione, della rivolta di Piazza Maidan e dell’occupazione russa del Donbass.
  • Alle ore 17:30 segue la presentazione del libro “Ottobre nero” con l’autore Stefano Piazza, giornalista de La Verità. Una testimonianza viva e documentata della tragedia che ha investito Israele prima e la Palestina dopo, ad opera dei terroristi di Hamas. Non è un’esegesi del conflitto tra israeliani e palestinesi. “Ottobre nero” è una rigorosa ricostruzione dei fatti. Il libro verrà presentato in anteprima nazionale al SalTo24 e uscirà in tutte le librerie dal 10 maggio.

Sabato 11 maggio

  • Nella terza giornata, sabato 11 maggio 11:30 presso lo STAND, si terrà la presentazione del libro “È sempre venere” con l’autrice Chiara Dotta che dialogherà con Rossano Le Mele, giornalista e musicista del gruppo rock Perturbazione. Una storia intrigante di donne passionali che si confessano e si fanno eco, alla ricerca di qualcosa che non trovano, come la gatta Stella, che fa da filo conduttore e le rispecchia simbolicamente. La ricerca della gatta scomparsa è la ricerca di sé e del proprio posto nel mondo. La protagonista Daria riuscirà a trovarla?
  • Alle ore 16:00 presso lo STAND, si terrà la presentazione dell’albo illustrato “Il Groviglio perfetto”. A seguire la premiazione dei Vincitori del Concorso #Litigio Perfetto (Categoria Scuole). Saranno presenti l’insegnante E. Clapis e la Classe 3 ALG dell’Istituto Majorana.
  • Si prosegue, alle ore 18:00 presso lo STAND, per il filone dedicato ai romanzi, con la presentazione del libro “Le giraffe in giardino” dell’autrice Sara Marcoccia, che interverrà insieme Loredana Germani, editor e fondatrice della Scuola GENIUS. Il racconto del viaggio interiore di una donna, tra anni di difficoltà e sofferenza a causa dell’endometriosi e la sua rinascita.

Domenica 12 maggio

  • Domenica 12 maggio, alle ore 11:30 presso lo STAND, doppia presentazione dei libri “Figlie di Eva” di Liliana Faccioli Pintozzi e “America Contro” di Federico Leoni, con la presenza dei due autori, entrambi giornalisti di Skytg24. “Figlie di Eva” è un racconto attraverso testimonianze dirette e interviste, che svela la lotta delle donne per la vita, la democrazia e la libertà in Afghanistan, Iran e Stati Uniti. “America Contro” è una profonda analisi sugli Stati Uniti e la democrazia, dalla crisi di leadership nei partiti tradizionali fino alle ragioni dell’abisso tra le “due Americhe”.
  • Alle ore 16:00, sempre presso lo STAND M117, doppia presentazione dei libri “Navalny contro Putin” con l’autrice Anna Zafesova e “La neve di Mariupol” con l’autrice Monica Perosino. “Navalny contro Putin”, aggiornato alla morte di Alexey Navalny, è un saggio illuminante sulla Federazione Russa e il suo leader. Mentre “La neve di Mariupol” è un brillante romanzo-verità che documenta l’invasione russa in Ucraina attraverso la discesa nell’inferno di una donna che vive la guerra dalla prima linea.
  • Alle ore 17:30 presso lo STAND si beve e si parla di temi legati all’alimentazione con i libri “Bolgheri. Le persone dietro il vino” di Luciano Tirinnanzi e “Il grande banchetto” di Antonio Picasso.

Visitando lo Stand della Paesi Edizioni, sarà possibile consultare tutti i nuovi libri pubblicati nel 2024 tra i quali ricordiamo “America contro” di Federico Leoni, “Tutto questo dolore” di Cristiano Tinazzi, “Storie di padri, storie di figli” di Andrea Polo, “È sempre Venere” di Chiara Dotta, “Le giraffe in giardino” di Sara Marcoccia e, in anteprima, il romanzo “La scimmia” di Matteo Cateni, in libreria dal 10 maggio. Tutti i titoli sono disponibili sul nuovo e-commerce www.paesiedizioni.it